Skip to content

Conclusione della direzione romana

15 maggio 2008

Rotta la tensione dei grandi eventi della prima riunione non hanno avuto seguito le dimissioni di Mario Ciarla. Interventi erga omnes di cui, penso, avremmo fatto anche a meno, specie perché sempre fini a se stessi. Intollerabile il comportamento dei presenti che rendevano la riunione simile ad un festeggiamento stilegrasso grosso matrimonio greco”.

Solo pochi interventi (Baldini, Zingaretti, Battisti, Milana) mi hanno dato o detto qualcosa e ancora più importante si sono “detti” qualcosa. Bisognerebbe tornare a spiegare che l’importanza di un incontro non è data dal “parlare tutti” ma dialogare tra tutti, gli interventi dovrebbero essere come un proseguire di un discorso. Riprendersi e arricchire in un processo di elaborazione.
Non è facile ma anche solo il tentativo ha una sua dignita.

Non ho le riprese degli interventi ma credo che una sintesi possa essere questa:

Annunci

From → analisi

4 commenti
  1. Simpatica analisi…
    Ma la sostanza è che così non andiamo da nessuna parte…

  2. no infatti ma la domanda è: con quale intensità di critica?

  3. Come disse il Patriarca di Mosca dopo l’avvento dello stalinismo e poco prima di morire “sarà una notte lunga, e buia…”.

  4. che ci riporta alla storia della luce, e da che parte stai guardando

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...